9659

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA

Le acque maggiormente inquinate sono quelle della prima frazione (prime piogge) di ogni evento meteorico, mentre le successive (seconde piogge) non contengono, di norma, sostanze inquinanti. E’ quindi importante che solo le prime piogge vengano scaricate in fognatura in tempi successivi all’evento meteorico.

Così facendo si evita il sovraccarico delle fognature (specialmente se si tratta di reti miste) che, durante le giornate di pioggia, non ricevono la quota parte delle prime piogge provenienti dalle superfici impermeabili trattate con questa tipologia di impianto

Alcune regioni e localmente gli Enti gestori delle fognature impongono che le sole prime piogge siano stoccate in apposite vasche. Trascorso un determinato tempo, vengono scaricate in fognatura. Le seconde defluiscono direttamente al recapito in acque superficiali o sul suolo. Di norma, in funzione del tipo di insediamento, sono considerate prime piogge la frazione dai 4 ai 5 mm per ogni evento meteorico. Lo scarico in fognatura avviene dopo 48-96 ore dall’evento meteorico in condizioni di tempo asciutto.

Impianti di prima pioggia NEUTRAszi

L’impianto di prima pioggia NEUTRAszi si compone essenzialmente di:

• un pozzetto deviatore con sensore di pioggia
• una o più vasche di accumulo dotate di sensore galleggiante e pompa di scarico
• un sistema elettromeccanico composto da quadro elettrico di comando dotato di temporizzatore, salvamotore e allarme

Le acque meteoriche, opportunamente convogliate dalla rete di raccolta di griglie e caditoie, confluiscono nel pozzetto deviatore. Da qui defluiscono, attraverso l’apposita uscita, verso l’accumulo.

Quando questo è pieno, i livelli salgono e chiudono l’ingresso alla vasca di raccolta. Le seconde piogge che continuano ad arrivare, defluiscono direttamente dal pozzetto deviatore al recapito finale (fosso, fiume, suolo,ecc).

Le prime piogge confluite nell’accumulo (realizzato con una o più vasche) azionano il sensore galleggiante che avvia il temporizzatore del quadro comandi; trascorse 48/72/96 ore dalla fine dell’evento meteorico (intervallo di tempo che si può modificare e impostare secondo specifiche richieste), la pompa di scarico si avvia e svuota l’accumulo. In presenza di pioggia il sensore posto nel pozzetto deviatore non dà il consenso all’avvio della pompa che è ulteriormente rinviato.

Gli impianti di prima pioggia NEUTRAszi sono disponibili per piazzali di tutte le dimensioni.

sziA

NEUTRAszi A – impianto base

impianto di trattamento acque di prima pioggia formato da:

  • pozzetto deviatore
  • vasca di accumulo (una o più)
  • tecnica completa di pompa, galleggianti, tubazioni e quadro elettrico

NEUTRAszi B – impianto con separatore fanghi e oli

impianto di trattamento acque di prima pioggia formato da:

  • pozzetto deviatore
  • vasca di accumulo (una o più)
  • tecnica completa di pompa, galleggianti, tubazioni e quadro elettrico
  • Separatore fanghi e oli compatto NEUTRAcom

C

NEUTRAszi C – impianto con elettrosaracinesca

impianto di trattamento acque di prima pioggia formato da:

  • pozzetto deviatore completo di elettrosaracinesca sull’ingresso accumulo
  • vasca di accumulo (una o più)
  • tecnica completa di pompa, galleggianti, tubazioni e quadro elettrico
  • disponibile senza separatore (NEUTRAszi CA) o con separatore (NEUTRAszi CB)

IMG-20160311-WA0008

NEUTRAszi T – impianto con deviatore integrato

impianto di trattamento acque di prima pioggia formato da:

  • vasca di accumulo con pozzetto deviatore integrato
  • tecnica completa di pompa, galleggianti, tubazioni e quadro elettrico
  • disponibile senza separatore (NEUTRAszi TA) o con separatore (NEUTRAszi TB)
  • disponibile per superfici fino a 2000mq

IMG-20160311-WA0010

NEUTRAszi K – impianto compatto monovasca

impianto di trattamento acque di prima pioggia formato da:

  • vasca di accumulo completa di pozzetto deviatore, pozzetto di calma, tecnica completa di pompa, galleggianti, tubazioni, quadro elettrico e separatore oli integrato
  • disponibile per superfici fino a 1100mq

SPECIFICHE TECNICHE IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA NEUTRAszi