Cosa è un impianto VMC?

Oggi gli edifici di nuova costruzione per poter rispettare le normative energetiche, sono sempre più coibentati e a tenuta stagna rispetto all’esterno. Un impianto in grado digaratire il ricambio ottimale dell’aria interna all’abitazione è fondamentale, in quanto garantisce un altissimo livello di confort.

Un impianto VMC (ventilazione meccanica controllata) è costituito da una macchina di ventilazione avente al suo interno ventilatori (mandata/ripresa) e un recuperatore di calore che, attraverso lo scambio di calore tra l’aria in ingresso e l’aria in uscita recupera fino al 90% dell’energia termica dell’aria espulsa.

Esistono varie tipologie di recuperatori di calore, tra cui:

  • Recuperatore con scambiatore in controcorrente, in grado di recuperare il calore sensibile dell’aria espulsa
  • Recuperatore con scambiatore entalpico, in grado di recuperare sia il calore sensibile che latente dell’aria espulsa regoalndo anche l’umidita relativa in ambiente

150 mc/h

Unità di ventilazione HOVAL FR 150

HOVAL FR150 è un’unità di ventilazione dotata di scambiatore entalpico rotante, che consente il recupero sia del calore sensibile che del calore latente. Inoltre grazie a questa tecnologia è possibile controllare il livello di umidità relativa interna agendo sulla velocità del rotore.

HOVAL FR150 ha una portata massima di 150mc/h con 100Pa di prevalenza, ed è l’ideale per l’installazione a controsoffitto in appartamenti fino a 120mq.

HOVAL FR150 monta di serie filtri F7 sull’aria in ingresso e G4 su quella in uscita, in opzione sono disponibili anche filtri F7 con carboni attivi per un maggiore potere filtrante sia contro pollini che odori.

Scopri di più

fr201_08-innen-1

200 mc/h

A+ VMC

250 mc/h

A+ VMC

300 mc/h

A+ VMC

Unità di ventilazione HOVAL HomeVent

FR 201 – FR 251 – FR 301

Le nuove unità di ventilazione HOVAL HomeVent di ultima generazione sono di scambiatore entalpico rotante, possono essere installate con un sistema compatto di silenziatori e collettori da 12 bocchette direttamente al di sopra della macchina che la rendono estremamente semplice da installare.

Sono le uniche macchine di ventilazione meccanica VMC residenziale idonee per installazione anche all’esterno degli edifici, fino ad una temperatura minima di -16°C, questo grazie ad un livello di coibentazione altissimo e al recuperatore entalpico che non richiede scarico condensa e quindi non teme il gelo.

In opzione sono disponibili i sensori per determinare la qualità del’aria ambiente dai VOC (composti organici volatili), che sono emessi in ambiente da intonaci, rivestimenti, mobili e persone. La macchina in base alla concentrazione di questo parametro adegua automaticamente la portata d’aria

HOVAL HomeVent montano di serie filtri F7 sull’aria in ingresso e G4 su quella in uscita, in opzione sono disponibili anche filtri F7 con carboni attivi per un maggiore potere filtrante sia contro pollini che odori.

360 mc/h

Unità di ventilazione HOVAL FR 360

HOVAL FR360 è un’unità di ventilazione dotata di scambiatore entalpico rotante, che consente il recupero sia del calore sensibile che del calore latente. Inoltre grazie a questa tecnologia è possibile controllare il livello di umidità relativa interna agendo sulla velocità del rotore.

HOVAL FR360 ha una portata massima di 360mc/h con 100Pa di prevalenza, ed è l’ideale per l’installazione in ville di medie dimensioni.

HOVAL FR360 monta di serie filtri F7 sull’aria in ingresso e G4 su quella in uscita, in opzione sono disponibili anche filtri F7 con carboni attivi per un maggiore potere filtrante sia contro pollini che odori.

Scopri di più

500 mc/h

600 mc/h

Unità di ventilazione HOVAL FR 500

HOVAL FR500 è un’unità di ventilazione dotata di scambiatore entalpico rotante, che consente il recupero sia del calore sensibile che del calore latente. Inoltre grazie a questa tecnologia è possibile controllare il livello di umidità relativa interna agendo sulla velocità del rotore.

HOVAL FR500 ha una portata massima di 600mc/h con 100Pa di prevalenza, ed è l’ideale per l’installazione in ville di grandi dimensioni

HOVAL FR500 monta di serie filtri F7 sull’aria in ingresso e G4 su quella in uscita, in opzione sono disponibili anche filtri F7 con carboni attivi per un maggiore potere filtrante sia contro pollini che odori.

Scopri di più

NIBE LOGO

Unità di ventilazione NIBE ERS

NIBE ERS è un’unità di ventilazione con recupero di calore tramite scambiatore a piastre in controcorrente con un efficienza di recupero fino al 94%. è studiata per applicazioni dove sia richiesta un’elevata efficienza di recupero del calore con bassi consumi elettrici. NIBE ERS monta a bordo filtri F7 sull’aria immessa e filtri G4 sull’aria espulsa.

NIBE ERS viene controllata direttamente dalla centralina di controllo di una pompa di calore NIBE, sia geotermiche che aria/acqua, è disponibile in 2 taglie:

  • NIBE ERS 20-250, per installazione orizzontale a soffitto, portata fino a 250 mc/h
  • NIBE ERS 10-500, per installazione verticale a parete o pavimento, portata fino a 400 mc/h

250 mc/h

400 mc/h

NIBE LOGO

Unità di ventilazione NIBE GV-HR110

NIBE GV-HR110 è unità di ventilazione con recupero di calore tramite scambiatore a piastre in controcorrente con un efficienza di recupero fino al 96%. è studiata per applicazioni dove sia richiesta un’elevata efficienza di recupero del calore con bassi consumi elettrici, come nelle case passive.

NIBE GV-HR110 monta di serie filtri F7 sull’aria in ingresso e G4 su quella in uscita

Scheda Tecnica NIBE GV-HR110

Modello

Portata

Potenza resa

Premium 1

325 mc/h

895 W

Premium 1L

325 mc/h

1360 W

Premium 2

400 mc/h

1800 W

Premium 3

560 mc/h

2690 W

VMC con pompa di calore integrata GENVEX GE PREMIUM

La GENVEX GE Premium è dotata di uno scambiatore di calore in controcorrente, pompa di calore aria/aria per post riscaldamento e raffrescamento dell’aria in ingresso all’abitazione con possibilità di deumidificazione durante il funzionamento estivo.

Scheda Tecnica GENVEX GE PREMIUM

Modello

Portata

Potenza resa

Combi 185S

100-370 mc/h

895 W

Combi 185LS

150-370 mc/h

1360 W

Aggregato compatto GENVEX Combi 185

L’aggregato compatto COMBI 185 è un’unità compatta per la ventilazione con recupero di calore. E’ dotata di uno scambiatore controcorrente in alluminio combinato ad una pompa di calore aria/aria per post-riscaldo dell’aria in ingresso e produzione di acqua calda sanitaria tramite il bollitore integrato.

La versione S ha di serie installata all’interno del bollitore uno scambiatore immerso per il collegamento di un impianto solare termico o di una fonte integrativa esterna, come ad esempio una pompa di calore NIBE F2040

Scheda Tecnica GENVEX COMBI 185

Sistema di distribuzione aria tubo tondo 75mm o 90mm

Tutti i nostri impianti VMC NIBE e HOVAL sono proposti con un sistema di distribuzione estramemente semplice e di alta qualità, sia con tubazioni flessibili da 75mm che da 90mm. Il kit è completato da una vasta scelta di collettori, tubazioni spiroidali o in PPE e bocchette con griglie disponibili in molti modelli

Sistema di distribuzione aria tubo piatto 132x52mm

Nel caso gli spazi di installazione degli impianti di ventilazione sia molto ristretto, possiamo fornire gli impianti con il sistema di distribuzione PROFI-AIR-TUNNEL, che ha un altezza massima del tubo pari a 52mm. Anche questo sistema è completato da una vasta scelta di collettori, bocchette e griglie

Unità VMC puntuale

Unità di VMC puntuale a singolo flusso alternato con recupero di calore a bassissimo consumo energetico. L’unità si avvale di un motore a Commutazione Elettronica (Brushless) che consente di ridurre drasticamente i consumi elettrici. Lo scambiatore ceramico ha un rendimento fino al 90% di energia che consente al prodotto capacità prestazionali davvero elevate senza la necessità di scarico condensa. Il prodotto è equipaggiato di 2 filtri anti-polvere classe G3 per la filtrazione dell’aria immessa e a protezione dello scambiatore ceramico.

L’unità è in grado di ventilare fino a 60mc/h con controllo automatico in base alla portata o in base all’umidità relativa, può essere installato singolarmente o in abbinamento fino ad altre unità (max 16), sia con collegamento via cavo che Wi-fi. In opzione è possibile abbinare all’unità anche un sensore di CO2.