Ventilazione meccanica controllata

Oggi gli edifici di nuova costruzione per poter rispettare le normative energetiche, sono sempre più coibentati e a tenuta stagna rispetto all’esterno. 

Un impianto in grado di garantire il ricambio ottimale dell’aria interna all’abitazione è fondamentale, in quanto garantisce un altissimo livello di confort.

Un impianto VMC (ventilazione meccanica controllata) è costituito da una macchina di ventilazione avente al suo interno ventilatori (mandata/ripresa) e un recuperatore di calore che, attraverso lo scambio di calore tra l’aria in ingresso e l’aria in uscita recupera fino al 90% dell’energia termica dell’aria espulsa.
Esistono varie tipologie di recuperatori di calore, tra cui:
•  Recuperatore con scambiatore in controcorrente, in grado di recuperare il calore sensibile dell’aria espulsa
•  Recuperatore con scambiatore entalpico, in grado di recuperare sia il calore sensibile che latente dell’aria espulsa regoalndo anche l’umidita relativa       in ambiente

NIBE ERS

NIBE ERS è un’unità di ventilazione con recupero di calore tramite scambiatore a piastre in controcorrente con un efficienza di recupero fino al 94%. è studiata per applicazioni dove sia richiesta un’elevata efficienza di recupero del calore con bassi consumi elettrici.

NIBE ERS viene controllata direttamente dalla centralina di controllo di una pompa di calore NIBE, sia geotermiche che aria/acqua

•  NIBE ERS 20-250, per installazione orizzontale a soffitto, portata fino a 250 mc/h
•  NIBE ERS S40-350 per installazione verticale, portata fino a 390 mc/h
•  NIBE ERS S10-400 per installazione a parete o pavimento, portata fino a 450 mc/h
•  NIBE ERS 30-400 unità installazione orizzontale a soffitto, portata fino a 480 mc/h

Possibilità di abbinamento con deumidificatore isotermico

HOVAL HomeVent ER

Le unità di ventilazione HOVAL HomeVent di ultima generazione sono di scambiatore entalpico rotante, possono essere installate con un sistema compatto di silenziatori e collettori da 12 bocchette direttamente al di sopra della macchina che la rendono estremamente semplice da installare.

Sono le uniche macchine di ventilazione meccanica VMC residenziale idonee per installazione anche all’esterno degli edifici, fino ad una temperatura minima di -16°C, questo grazie ad un livello di coibentazione altissimo e al recuperatore entalpico che non richiede scarico condensa e quindi non teme il gelo.

•  Portata massima ER 200= 200mc/h
•  Portata massima ER 300= 300mc/h
•  Portata massima ER 400= 400mc/h

HOVAL HomeVent montano di serie filtri F7 sull’aria in ingresso e G4 su quella in uscita, in opzione sono disponibili anche filtri F7 con carboni attivi per un maggiore potere filtrante sia contro pollini che odori

HOVAL HomeVent FRT

Le unità di ventilazione HOVAL HomeVent di ultima generazione sono di scambiatore entalpico rotante, possono essere installate in verticale senza necessità di scarico condensa.

•  Portata massima FRT 251 = 180mc/h
•  Portata massima FRT 351 = 300mc/h
•  Portata massima FRT 451 = 400mc/h

HOVAL HomeVent montano di serie filtri F7 sull’aria in ingresso e G4 su quella in uscita, in opzione sono disponibili anche filtri F7 con carboni attivi per un maggiore potere filtrante sia contro pollini che odori

MELTEM

Unità VMC puntuale a doppio flusso MELTEM M-WRG-II per installazione a parete in 3 varianti:

•  Sopra intonaco
•  Sotto intonaco (spessore minimo parete 200mm)
•  Incassata con possibilità di canalizzazione (spessore minimo parete  270mm)

Portata massima 100mc/h, idoneo per appartamenti fino a 60mq.
MELTEM M-WRG-II montano di serie filtri F7 sull’aria in ingresso e G4 su quella in uscita, in opzione sono disponibili anche filtri F7 con carboni attivi per un maggiore potere filtrante sia contro pollini che odori.